Lutto nella polizia municipale di Napoli, morto per un malore alla guida il capitano Colimoro

Lutto nella polizia municipale di Napoli per l’improvvisa scomparsa del capitano Ciro Colimoro. L’attuale responsabile dell’unità operativa Scampia è morto a causa di un malore, avvenuto mentre era alla guida della sua auto, questo pomeriggio, in viale Augusto a Fuorigrotta, suo quartiere di residenza. Colimoro, in seguito al malore, ha perso il controllo della sua vettura andando a tamponare l’auto che lo precedeva. Inutili i soccorsi allertati dagli altri automobilisti. Sgomenti i colleghi di Colimoro intervenuti sul posto.

66 anni, una lunga e brillante esperienza nel corpo di via De Giaxa, Colimoro dirigeva, dal marzo dello scorso anno, il reparto che comprende i quartieri di Scampia, Piscinola, Chiaiano e Miano.  In passato aveva guidato l’unità operativa Motociclisti, la sezione di Secondigliano dal 2012 al 2014 e dal 2010 al 2011, l’unità operativa Tutela Ambientale, l’Infortunistica stradale e la sezione del Vomero.

Nonostante la carenza di organico a sua disposizione, Colimoro era riuscito a coordinare con successo, nell’area nord di Napoli, numerosi interventi di contrasto ai reati ambientali, con il sequestro di aree dove erano stoccati rifiuti tossici, alle occupazioni improprie di suolo pubblico, per la riorganizzazione dei mercatini e la rimozione delle edicole abbandonate e, più in generale, in sinergia con tutte le forze dell’ordine, per arginare il fenomeno della microcriminalità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...