“Mood Street”, viaggio nel metrò interiore nel nuovo album di PeppOh

Da oggi, Venerdì 23 Ottobre, è fuori su tutte le piattaforme digitali il nuovo album di PeppOh dal titolo

MOOD Street”, prodotto interamente da Dj Cioppi per Area Nord Ammò, disponibile in Pre-Save al seguente link: www.bit.ly/MOODstreet

Composto da 13 tracce, MOOD Street è un vero e proprio racconto di quella vita urban in cui gli autori dell’opera sono totalmente immersi e connessi agli scenari di periferia a cui appartengono (Secondigliano, Area Nord di Napoli), una sorta di “A day in the life / Day Tripper” di Beatlesiana memoria, uno spaccato di verità mescolate alla varietà di generi e di stili, dal Rap al Blues, dalla Trap all’Indie, dall’House al Soul passando per un Gospel, diversi “Mood” per l’appunto.

“La Via del Mood”, è questa la naturale traduzione del titolo dell’intero album, un vero e proprio indicatore cioè delle diverse visioni vissute in un anno e mezzo di creazione e produzione, messe in versi e musiche.

MOOD Street si offre a molteplici interpretazioni: tra chi potrebbe assimilarlo come una playlist, chi sceglie la canzone da ascoltare in base al proprio umore o chi semplicemente e “alla vecchia maniera” si perde in questo viaggio di 13 fermate senza mai skippare una traccia e senza mai scendere dalla propria “metropolitana interiore”, quella che spesso l’Anima utilizza per muoversi tra organi e vasi sanguigni.

“La verità è che MOOD Street – afferma PeppOh – è un vero e proprio Concept Album, ideato e concepito come un racconto che parte dalla cinica “Nun sia Maje” e finisce con la struggente “Passione”, 13 canzoni che se ascoltate regolarmente dalla 1 alla 13 danno un significato preciso all’opera ma se ascoltate in senso contrario, dalla 13 fino a risalire alla 1, danno totalmente il senso opposto, un po’ come Kendrick Lamar fece nel suo capolavoro “Damn”, premiato poi con un Pulitzer”.

“La voglia di raccontare tutto ciò che abbiamo vissuto da un paio di anni a questa parte ha prevalso su ogni cosa, ogni giorno ci vedevamo fuori al bar che di solito frequentiamo prima di andare in studio e che poi ha effettivamente dato il titolo all’album (il “Mood Cafè”) e facevamo scorta di impressioni da riversare poi in musica, cercando di sperimentare nuovi suoni e di alternare appunto i vari “mood”, cosa che effettivamente succede nelle nostre vite di ogni giorno”. Queste le parole di Dj Cioppi, Producer di MOOD Street e fondatore insieme a PeppOh del brand “Area Nord Ammò”, una realtà autoprodotta e indipendente che firma la produzione dell’intero album.

MOOD Street si impreziosisce di diverse collaborazioni che hanno sicuramente elevato tutta l’opera: in “Vita” la produzione di Dj Cioppi è arricchita dal sound della “The BabeBand”, la band che spesso accompagna PeppOh sui palchi; troviamo la presenza di una voce pesante e pensante della scena non solo partenopea ma nazionale come ‘O Zulù, storico frontman dei 99 Posse, in forma smagliante sulle note di “Volo Via”; la grande rivelazione femminile dell’album è Malaf3de, una giovane autrice e fortissima nonché versatile cantante in “Barrio64” (suo è il ritornello della canzone) ed infine, in un master pièce super Soul dal titolo “Come Se…” c’è la presenza di Livio Cori, noto alla platea nazionale per aver partecipato a Sanremo 2019.

In altre vesti e non come featuring ma come musicisti scelti da Dj Cioppi per gli arrangiamenti finali delle varie produzioni, hanno suonato: Paolo Astarita in “Passepartout”, Claudio Auletta Gambilongo a.k.a. SND_C per la coproduzione di “Chi Resta”, Alfonso Fofò Bruno in “Ora sono Qui”, Luca Fiorillo in “Come Se…” Luca Joe Petrosino in “Passione” e un grazie sentito e di vero cuore va alla Maestra Miranda Martino per aver concesso l’utilizzo della sua splendida voce sempre nel brano “Passione”, il cui videoclip è già presente su YouTube ed è stato premiato come “Miglior Video prodotto durante la Quarantena” al Picentia Short Film Festival.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...