Secondigliano, sorpreso in tarda serata mentre accende fuochi d’artificio: 23enne denunciato

I carabinieri della stazione Secondigliano hanno denunciato per accensioni ed esplosioni pericolose un 23enne del posto già noto alle forze dell’ordine.

Erano appena passate le 23, orario tra l’altro in cui la circolazione è vietata rispetto al coprifuoco del vigente Dpcm, quando i militari dell’Arma hanno notato, a corso Secondigliano, un giovane intento ad accendere una serie di batterie di fuochi d’artificio.  Bloccato, il giovane è stato denunciato e sanzionato per violazione delle norme anti Covid. Sequestrate le 5 batterie – per un totale di 590 colpi – in possesso del 23enne.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...