Rider picchiato e rapinato, Fares: «Colpito dalla vicenda, dovevo agire: no a clamore mediatico»

 “Ho visto su Instagram un post di un mio amico di Napoli e sono venuto a conoscenza di questo episodio”. Così Mohamed Fares conferma la notizia che lo ha visto accorrere in aiuto del rider picchiato e derubato a Napoli, la cui vicenda ha sollevato la solidarietà nazionale.

Il giocatore della Lazio ha stanziato la cifra di 2.500 euro per l’acquisto di un nuovo motorino. “La vicenda – ha aggiunto Fares ai microfoni di sslazio.it – mi ha particolarmente colpito ed ho deciso di agire in prima persona. Ho notato un link tramite il quale era possibile effettuare una donazione e l’ho voluta effettuare in forma anonima perché non volevo che questo mio gesto suscitasse clamore mediatico. Ciò, però, è accaduto, la mia intenzione era quella di aiutare una persona in difficoltà”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...