PD Napoli: «Chiarezza e trasparenza per le prossime assunzioni in Asia»

«Con attenzione, ho letto la denuncia “Parenti e affini in lista” esposta dalla Funzione Pubblica della CGIL dell’Area Metropolitana di Napoli, oggi sul giornale Il Roma che ha sollevato “lo strano caso dei somministrati e le affinità elettive. Non è giusto che in una grande azienda pubblica napoletana, quale ASIA NAPOLI, ci sia relazione familiare fra lavoratori assunti in modo interinale e rappresentanze sindacali dell’azienda.  Il fatto non costituisce reato ma resta comunque una strana casualità. Assumerebbe poi una piega inaccettabile se in futuro il bando per le assunzioni, preveda corsie privilegiate per chi sta già lavorando come interinale, mettendo in una posizione di svantaggio i tantissimi cittadini che, invece, hanno come unica occasione l’attesa di un Bando concorsuale di Asia Napoli. Nostro compito è, infatti, assicurare pari opportunità e diritti a tutti i cittadini. Offrire scorciatoie non è altresì utile per il rilancio e l’efficientamento di un’azienda come l’Asia, che svolge un importantissimo ed essenziale servizio pubblico. L’Asia Napoli, è bene ricordarlo, è sorretta dai contributi dei cittadini napoletani, che meritano un servizio di qualità, trasparenza amministrativa, e perché no,  Opportunità lavorative».

Lo afferma in una nota Gennaro Acampora, membro della Segreteria Metropolitana PD Napoli.

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...