Secondigliano, cade in casa: poliziotti gli procurano letto ortopedico, infermiere del condominio lo assiste

Una caduta accidentale in casa, la fatica a non riuscire a muoversi, l’SOS al 113, l’intervento della polizia e di un condomino.

E’ una storia di grande solidarietà quella che arriva da Secondigliano dove, sabato scorso, Giancarlo, dopo un infortunio tra le mura domestiche, non ha esitato a contattare il numero d’emergenza della polizia.

Gli agenti del Commissariato Secondigliano e dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno velocemente raggiunto l’abitazione dell’uomo soccorrendolo. Poi, grazie all’aiuto dei vicini, si sono procurati un letto ortopedico. Nello stesso tempo, un infermiere, condomino dello stabile, ha subito dato la propria disponibilità ad assisterlo in attesa dell’avvio della procedura di assistenza in un centro riabilitativo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...