Femminicidio a Napoli, la senatrice Valente (PD): «Imparare ad ascoltare le donne»

“L’ultimo caso di femminicidio, quello ai danni di Ornella Pinto, avvenuto a Napoli, parla a tutti noi molto chiaramente: occorre imparare ad ascoltare le DONNE, a dare credito alle loro richieste di aiuto e a riconoscere subito la violenza domestica senza derubricarla a conflitto di coppia. Lo dobbiamo saper fare tutti: amici, vicini di casa, FFOO, operatori e operatrici giudici pm tutti. Le botte ripetute, i maltrattamenti, la violenza fisica e verbale sono atti gravi quasi mai però isolati spesso propedeutici a epiloghi ben più tragici per questo se intercettati in tempo possono evitare il peggio. In questo caso il compagno è fuggito ma poi si è costituito. Caterina Stellato, sempre di Napoli, sta chiedendo aiuto. Si deve intercettare e riconoscere subito la violenza e intervenire, rendendo più veloci e semplici i provvedimenti di allontanamento dalla casa famigliare e tutte le altre misure di protezione che consentono di mettere DONNE e bambini immediatamente in salvo”.

Lo dice la senatrice del PD Valeria Valente, presidente della Commissione di inchiesta sul Femminicidio e la violenza di genere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...