Polizia, vaccino AstraZeneca. Usip Napoli: “Regione avvii monitoraggio su personale vaccinato anche attraverso l’Ufficio Sanitario della Questura»

“Quello che sta accadendo in tema di vaccino AstraZeneca ha dell’inverosimile, se pensiamo alle tante categorie già vaccinate con lo stesso, tra cui gli appartenenti alle forze di Polizia.

Vista l’incertezza che dilaga chiediamo, a tutela delle donne e degli uomini della Polizia di Stato, alla Regione Campania di avviare, attraverso le ASL di competenza, un monitoraggio sanitario costante su chi ha già usufruito di almeno una dose di quel vaccino. Inoltre riteniamo che per le forze di Polizia si debba programmare la vaccinazione con una altro prodotto farmaceutico (Pfizer, Moderna, Johnson & Johnson appena pronto), perché siamo più che convinti che vaccinarsi sia un dovere sociale oltre che una necessità”, è quanto dichiara in una nota il Segretario Provinciale del Sindacato di Polizia Usip (Uil Confederale) Roberto Massimo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...