Secondiglianesi. Giuseppe Romano, l’allenatore di karate dei 4 continenti: «Voglio portare il mio quartiere sul podio»

Da sempre Secondigliano è legata a doppio filo al mondo dello sport attraverso vere e proprie eccellenze che, nel passato come oggi, hanno portato in alto il nome del quartiere.

In questa gloriosa scia si inserisce il nome di Giuseppe Romano, 53 anni, sposato, padre di tre figli, allenatore di karate dei quattro continenti.

I ricordi d’infanzia di Giuseppe passano per la Masseria Cardone e il bar Romano, di proprietà del papà Antonio. «Dopo la scuola – racconta – era d’obbligo essere accompagnati al bar col pulmino perché la mia mamma aiutava papà nell’attività e quindi cresceva me e mia sorella più piccola, come si usa dire, dietro ad un bancone».  E ancora la scuola Maglione, quando era gestita in forma privata dalle suore.

Poi l’adolescenza, con la scuola raggiunta ogni mattina con l’indimenticabile linea 149. Il percorso, che in questi anni ha fatto da volano al maestro Giuseppe Romano, parte dalla laurea in Educazione Fisica (oggi Scienze Motorie) e, ancora più lontano, con le prime esperienze agonistiche, già all’età di 8 anni, nel mondo del karate. Percorso ricco di soddisfazioni intervallato anche da una parentesi politica come consigliere circoscrizionale, prima nel 1987, poi nel 1992.

«Sono stato avviato al karate – racconta a Periferiamonews – perché mio padre mi voleva tenere lontano da quei problemi insiti nel tessuto sociale del quartiere, la droga e la microcriminalità».

I primi passi nel karate Giuseppe li muove in una piccola palestra, situata al parco delle Acacie a Casavatore, al confine con Secondigliano, dove diventa cintura nera. A 13 anni, sul territorio di Napoli, il proseguimento del percorso con un palmares di tutto riguardo. Da atleta, Romano vince tre campionati italiani, un argento agli europei giovanili di Novisad, un bronzo alla Coppa Europa al Pallido di Milano e una Coppa del Mondo nel 1991.

L’esperienza più entusiasmante, unica nel suo campo, quella di coach con licenza mondiale Wkf – Comitato Internazionale. Romano allena nazionali di quattro continenti: Asia ( Filippine, India Uzbekistan e Cambogia), Europa ( Kosovo, Moldavia), Africa (Libya, Zimbabwe e Botswana), America ( Bolivia).

«Grazie a quest’avventura – sottolinea Romano – ho potuto confrontarmi con culture e religioni diverse, ascoltare le preghiere musulmane e buddiste. Ho imparato come si vive in paesi dove, solo per un palmo di riso si è allegri e spensierati rispetto a paesi emancipati e ricchi come il nostro, dove la gente ha tutto e si è perso il gusto di sorridere».

Romano è stato perfino allenatore in Libia, ai tempi della dittatura di Gheddafi (governo 2010/11) e sa quanto sia importante, passando per la cultura dello sport, il valore della libertà.

Proprio quest’anno il maestro Giuseppe compie vent’anni di esperienza internazionale: la partecipazione a 4 edizioni dei Sea Games 2003-2005-2007 e 2019,  conquistando 34 medaglie e due Asian Games 2002 e 2006 con 4 medaglie, 1 campionato Asiatico cadetti, juniores e under 21 e seniores nel 2019 Malesia e Uzbekistan 1 medaglia di bronzo storico per  la nazionale Cambogiana, 4 mondiali wkf 2006, 2010, 2016 e 2017 mondiale giovanile.  2 qualificazioni olimpiche Sofia 2018 e Croazia 2018 con Mohamed Ali Hussain della Botswana. Con 500 medaglie conquistate in Europa e nel Mondo.  A giugno, inoltre, Romano sarà presente  a Parigi per staccare il pass per la qualificazione olimpica, con Secondigliano sempre nel cuore da portare sul podio.

Guardando al futuro di Secondigliano, Romano immagina «una gestione degli impianti sportivi che prevede l’affidamento diretto di alcune strutture da parte di società che ne fanno normalmente utilizzo e senza speculazioni, in grado di avvicinare i giovani allo sport».

Luca Saulino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...