Borgo mercatale nel centro storico di Secondigliano, giovedì incontro a Palazzo San Giacomo

«Il gravissimo episodio dell’investimento della vigilessa in via Dante a Secondigliano, da noi severamente condannato a mezzo note ufficiali, ci ha messo in condizioni di poter con forza pedonalizzazione del centro storico di Secondigliano, approvata con la delibera del Borgo Mercatale dal Consiglio di Municipalità ad Agosto 2019, la cui procedura attualmente è all’attenzione dell’ amministrazione centrale, e la riqualificazione del mercato Montesomma, per la quale abbiamo già da tempo preparato un progetto, in attesa di finanziamento sempre da parte del Comune.
Immaginiamo per un solo attimo quanto sarebbe piacevole e bello poter passeggiare in sicurezza per il nostro centro storico, entrare nel tradizionale mercatino al coperto, far visita al museo di San Gaetano Errico e scendere nelle affascinanti catacombe poste al di sotto della Chiesa dei Santi Cosma e Damiano, un sogno, lasciato per decenni nel cassetto, che con un po’ di impegno e buona volontà può diventare realtà.
A tal proposito, il prossimo giovedì è stata convocata una riunione a Palazzo San Giacomo da parte dell’ Assessore Clemente, incontro a cui guardiamo con fiducia e ottimismo. L’incontro inizialmente verteva soltanto sulla riqualificazione del mercatino ma, in considerazione delle problematiche emerse in questi ultimi mesi, ho chiesto ufficialmente che l’ordine dell’incontro fosse ampliato alla più generale questione del borgo mercatale, così sentita dalla cittadinanza».

Lo annuncia in una nota il presidente della VII Municipalità Maurizio Moschetti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...