Tensione al centro vaccinale di Capodichino, guardia giurata aggredita: uomo denunciato

Momenti di tensione questa mattina al centro vaccinale ASL Napoli 1, allestito presso l’hangar Atitech, a Capodichino. Un nutrito gruppo di cittadini si è recato all’hub per ricevere la somministrazione della seconda dose, nonostante la convocazione, sarebbe stata revocata dalla stessa ASL, mediante SMS, per indisponibilità delle dosi.

La situazione è degenerata quando un uomo, che come altri pretendeva la somministrazione, ha forzato la barriera d’ingresso del padiglione, spingendo con violenza e aggredendo una guardia giurata che è rimasta ferita.

Per riportare l’ordine è servito il rapido intervento del commissariato Secondigliano, diretto dal vicequestore aggiunto Raffaele Esposito. Giunti sul posto, gli agenti della sezione volanti e personale della sezione informativa, con un’azione sinergica, hanno provveduto ad identificare e denunciare l’aggressore. Per il vigilante la prognosi è di 30 giorni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...