“E femmene nun se toccano”, a Castel dell’Ovo il nuovo progetto artistico di Renato Di Meo

Si intitola “E femmene nun se toccano”, il nuovo progetto artistico del maestro Renato Di Meo, che andrà in scena martedì 29 giugno, alle 20:00, nel Salone Italia di Castel dell’Ovo, nell’ambito della rassegna “Estate a Napoli 2021”, promossa dall’assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli.

La rappresentazione, partendo dai cinque sensi chiamati recettori, vuole stimolare tra divertimento e riflessione l’acquisizione anche di un sesto senso, quello della giustizia, della non violenza, del rispetto, dell’amore vero. Lo spettacolo nasce da un’interpretazione diversa della leggenda di Partenope, sirena morta per amore di Ulisse che, come spesso accade nella vita reale, paga il fio della sua natura femminile: la donna che per amore sacrifica sé stessa al benessere dell’uomo.

Un fil rouge che ricalca la massima di Shakespeare “Per tutte le violenze consumate su di lei, Per tutte le umiliazioni subite, Per aver calpestato la sua intelligenza, Per la libertà che gli è stata negata. Per tutto questo, in piedi signori, davanti alla donna”.

Tanti spunti di riflessione e divertimento assicurato nello spettacolo che annovera nel cast: la nota cantante Roberta Tondelli, l’attrice cantante Imma Russo, al piano il maestro Andrea De Luca, assistenza alla regia di Anna Amoruso, presidente di “Agorà Arte”  e Renato Di Meo,  autore e regista della rappresentazione artistica.                               

 Il biglietto d’ingresso sarà di 10 euro, (causa norme anti Covid, sarà indispensabile prenotarsi con un semplice WhatsApp ai seguenti numeri 3337471730/ oppure 3334462972.)

Il Castel dell’Ovo si può raggiungere facilmente anche con l’auto parcheggiando nelle traverse nei pressi della sede della Regione Campania, zona Santa Lucia. Un ascensore interno al castello porterà gli spettatori al Salone Italia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...