Scampia, picchia l’anziana madre sotto gli effetti dell’alcool: figlio violento in manette

Non ha esitato, sotto gli effetti dell’alcool, a picchiare l’anziana madre. Per questo un uomo, con precedenti penali, è finito in manette grazie al pronto intervento degli agenti del commissariato Secondigliano, guidato dal vicequestore aggiunto Raffaele Esposito. I poliziotti sono intervenuti in seguito alla segnalazione di un’aggressione in un’abitazione di via Parisi a Scampia.

La donna, dopo essere stata malmenata dal figlio, visibilmente scossa, ha riportato diverse ferite al volto e manifestato diffusi dolori su tutto il corpo, condizioni che hanno reso necessario l’intervento di un’ambulanza del 118.

Secondo quanto successivamente constatato dalla polizia, l’uomo non era nuovo a comportamenti violenti nei confronti dell’intero nucleo familiare, da quando circa dieci anni fa era stato allontanato dalla moglie per il vizio di bere, e soprattutto contro la madre, incapace di difendersi, a causa di seri problemi di salute. Aggressioni scaturite da futili motivi, diventate sempre più frequenti fino all’ultimo grave episodio di ieri, quando dopo aver urlato contro la madre, l’ha scaraventata a terra per poi colpire altri familiari intervenuti in difesa della donna, ferendoli.

Arrestato, si è appurato che il figlio violento aveva precedenti per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, truffa, ricettazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...