San Pietro a Patierno, fuochi illegali in un box sotterraneo: maxi sequestro e un arresto

Continuano, in vista della notte di San Silvestro, i controlli della polizia mirati al sequestro di materiale pirotecnico pericoloso. Nell’ambito di una di queste operazioni gli agenti del commissariato Secondigliano, diretto dal vicequestore aggiunto Raffaele Esposito, hanno rinvenuto in via della Bussola, a San Pietro a Patierno, all’interno di un box sotterraneo oltre 350 kg di materiale esplodente, potenzialmente letale per gli abitanti dello stabile e capace di generare una pericolosa deflagrazione.

Tutto il materiale è stato sequestrato. L’uomo, che deteneva i botti illegali, Salvatore Canzanello, 36enne napoletano, è stato tratto in arresto per detenzione illegale di esplosivi e ricettazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...