Basket, C.S.Secondigliano: primato in classifica per Under 19 e Aquilotti, cambio alla guida della Serie C.

Gli Under 19 di coach Fabrizio Esposito vincono per 62-59 lo scontro diretto con il Basket Arzano, consolidando la prima posizione in classifica, quando mancano ormai 2 partite al termine della prima fase. Partenza in salita per i secondiglianesi, che subiscono l’avvio sprint di Arzano (6-20 dopo 5 minuti). Baldares si carica la squadra sulle spalle, mettendo a segno prima una tripla dall’angolo e poi il buzzer beater da 10 metri in chiusura di primo quarto, consentendo ai suoi di rimanere attaccati al match (18-25). Nel secondo quarto l’attacco di Arzano inizia ad incepparsi col cambio di difesa a zona da parte di Secondigliano che rientra definitivamente in partita (32-32). Nella terza frazione Secondigliano piazza un break di 16-0 che mette sui binari giusti la partita, prima con Georgoulis (contropiede + penetrazione), poi col solito Baldares che realizza 3 triple di fila (48-32). Grande G. e i tiri liberi di Puzone tengono vivi il Basket Arzano, ma Scudellaro prima va a segno in penetrazione con arresto rovescio poi Ramarro realizza da rimbalzo offensivo, consentendo alla squadra locale di chiudere il quarto sul +15 (53-38). Puzone è scatenato in apertura di ultimo quarto realizzando 8 punti di fila e consente agli arzanesi di rientrare nella partita fino al -3 (53-50). Quando ormai l’attacco secondiglianese sembrava essersi spento, Georgoulis realizza prima dall’arco dei 3 punti e poi trova ancora il fondo della retina in penetrazione. De Rosa risponde ancora dall’arco dei 3 punti seguito dalla penetrazione di Vitagliano (58-55). Baldares e Coppola fanno entrambi 1/2 dalla lunetta, Franzese risponde realizzando da rimbalzo offensivo poi in penetrazione (60-59). Georgoulis fa 2/2 ai liberi in seguito al fallo sistematico degli ospiti, ma l’ultimo tiro da 3 punti di Grande G. si infrange sul ferro, consentendo a Secondigliano di consolidare il primato in classifica (62-59).

Vincono e convincono come consuetudine anche gli Aquilotti (2011-2012) di coach Mario Cino, contro i pari età della Frattese, consolidando il primo posto in classifica e rimanendo imbattuti in campionato.

Infine la dirigenza ha deciso di sollevare dall’incarico di capoallenatore della prima squadra (Serie C Silver) coach Alessandro Carrozzo, che paga lo scotto delle 11 sconfitte di fila e una lotta salvezza che si è resa col passare del tempo sempre più complicata. La nuova guida tecnica è affidata a coach Ciro Falasconi (formatore nazionale), che con le sue competenze ed esperienza, cercherà di risollevare il gruppo e di raggiungere l’obiettivo della salvezza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...