Camaldoli, perde il controllo dell’auto e abbatte 7 dissuasori: 70enne in ospedale

Ennesimo incidente stradale nella zona collinare. Dopo quello accaduto nei giorni scorsi in Piazza Vanvitelli, dove un medico legale 70enne , si è lanciato con la sua auto contro un palo della luce, questa volta a fare strike di paletti è un altro 70enne che per fortuna è rimasto illeso, grazie anche ai dispositivi di sicurezza come le cinture e l’airbarg che gli hanno salvato la vita.

Il fatto è accaduto poco dopo le 9:30, in Via Guantai ad Orsolone, in prossimità dell’area attrezzata per camper dei Camaldoli e della sede Inps Napoli -Vomero.

L’automobilista stava percorrendo via Orsolone in direzione Ospedali Monaldi, quando per cause ancora in fase di accertamento, ha perso il controllo dell’auto che guidava e, sbandando, ha fatto “strike” di blocchi di cemento che delimitano e mettono in sicurezza il passaggio pedonale.

L’impatto è stato talmente violento che la vettura Lancia sulla quale viaggiava, è riuscita ad abbattere ben sette paletti di granito posti lungo il marciapiede.

Per fortuna, al momento dell’impatto, non erano presenti pedoni altrimenti l’incidente avrebbe provocato conseguenze ben più gravi.

La zona, pur non essendo particolarmente trafficata di persone il sabato, è spesso percorsa da chi svolge attività di jogging, considerata la presenza nelle vicinanze del Parco dei Camaldoli, circostanza che non si è verificata al momento dell’incidente.

Sul posto oltre ai mezzi del 118, è intervenuta una pattuglia della polizia municipale di Napoli, Unità Operativa Fuorigrotta, comandata dal capitano Ciro Guadagnino, che sta cercando di fare luce su quanto accaduto, ricostruendo nei dettagli la dinamica dell’incidente.

Mentre il 118 ha preso in cura il 70enne che è stato trasportato all’Ospedale dei Colli CTO, dove è ricoverato in osservazione.

Angelo Covino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...