“Vite a Confronto”, al TAN di Piscinola iniziativa per il 30esimo anniversario della strage di Capaci

Giovedì 12 maggio alle ore 10.30 presso il Teatro Area Nord in Via Nuova Dietro La Vigna 20, si terrà l’iniziativa “Vite a Confronto” per celebrare il 30esimo anniversario della strage di Capaci in cui persero la vita il giudice Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e parte della scorta. Organizzatori dell’evento sono il Comitato UNICEF Campania, l’associazione “Vento di legalità” e la VIII Municipalità.

Fulcro centrale dell’evento saranno i racconti di vita della Presidentessa del Tribunale di Napoli, Elisabetta Garzo e dell’agente Giuseppe Costanza, uomo di fiducia di Falcone sopravvissuto alla strage. Interverranno inoltre numerosi ospiti: Isotta Cortesi, Consulente della Commissione Parlamentare Antimafia, Caterina Viola dell’associazione “Vento di Legalità”, la Presidentessa di UNICEF Campania, Emilia Narciso ed Anna Riccardi, Presidentessa della Fondazione Famiglia di Maria.

Moderatore dell’evento sarà Andrea Covotta, Direttore di Rai Quirinale. Sarà presente inoltre Milena Palumbo, editore di NeP edizioni.

Legalità, memoria, impegno quotidiano nelle aree più difficili delle città italiane sono i temi che saranno affrontati con i diversi Istituti Scolastici tra cui I.I.S. Giancarlo Siani, I.C. Aganoor Marconi, I.C. Virgilio IV, I.C. Giovanni XXIII Aliotta, I.S.I.S Vittorio Veneto e Vittorio Alfieri: i ragazzi avranno la possibilità di porre delle domande proprio alla Presidentessa Garzo.

Molte sono state le associazioni che hanno contribuito alla realizzazione dell’iniziativa, tra cui il “Club Lions” di Napoli Svevo e la Pro loco “Soul Express” di Marianella.

Presenti anche le autorità: l’Arcivescovo della Città di Napoli, Monsignor Mimmo Battaglia, il Presidente del Consiglio Regionale Gennaro Oliviero, la Vicesindaca Mia Filippone, il Questore di Napoli Alessandro Giuliano, il Presidente dell’ VIII Municipalità Nicola Nardella che rivolgeranno saluti ai presenti.

Lo stesso Nardella si è dichiarato entusiasta dell’evento: “Iniziative come questa sono importantissime soprattutto nelle aree che subiscono processi di disgregazione sociale, ma proprio da qui ripartono processi di rinascita ed anti-camorra sociale che rappresentano una speranza radicale di miglioramento”. “È un vero piacere poter collaborare con realtà come l’UNICEF e l’associazione “Vento di Legalità” per promuovere iniziative sociali volte all’insegna di una cultura della giustizia da trasmettere alle scolaresche del nostro territorio, alla presenza di ospiti illustri e in memoria di due grandi eroi, come i giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino” queste le parole del Consigliere Amleto De Vito.

Sara Finamore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...