Secondigliano, oggi l’ultimo saluto alla professoressa Gemma Vitagliano

Lutto a Secondigliano per la scomparsa della professoressa Gemma Vitagliano. Oggi l’ultimo saluto nel suo quartiere d’origine. Vissuta in via Fratelli Rosselli fino all’età di 29 anni, laureatasi in Lettere con 110 e lode, si trasferisce a Milano. In Lombardia insegna in prestigiose scuole dove è ancora vivo il suo ricordo per le sue doti umane e professionali. Con Secondigliano e Napoli conserva sempre un forte legame fino ad esprimere la volontà di essere accolta, un giorno, proprio nel capoluogo campano.

La professoressa Gemma Vitagliano è la sorella di un altro illustre concittadino, il Generale dell’Aeronautica Militare Giovanni Vitagliano, del Generale dell’Arma dei Carabinieri Tommaso Vitagliano, formatosi alla Nunziatella di Napoli e la zia di Stefania Colicelli, figlia di un’altra sorella, altra Secondiglianese, noto dirigente scolastico, attualmente preside dell’istituto Adelaide  Ristori.

Al nipote della professoressa Vitagliano, il consigliere della VII Municipalità Maurizio Moschetti, le più sentite condoglianze da parte della redazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...