Karate, alla Coppa del Mondo in Croazia grandi successi per la Campania

Grandi successi per la Campania alla Youth League 2022 di Karate, la competizione meglio nota come Coppa del Mondo tenutasi a Porec in Croazia, che ha visto la partecipazione di 2200 atleti provenienti da 45 paesi.

Diverse le medaglie portate a casa dalla Campania: un argento, tre bronzi, un quinto posto ed altri riconoscimenti nonostante un arbitraggio rivelatosi particolarmente avverso.

In questo clima non poco difficile gli atleti campani si sono distinti giorno dopo giorno. Sul podio sono così saliti: Emanuele Califano di anni 15, Guido Squillante di anni 16, da Annapia Desiderio della Shiray Club di San Valentino Torio mentre un settimo posto è stato conquistato da Emanuele Ariosto.

Ecco, nel dettaglio, tra le varie società campane che hanno partecipato alla competizione, chi troviamo.

L ’ASD Team CapassoGruppo Sportivo Associazione Nazionale Carabinieri di San Cipriano D’Aversa (CE),  guidata dal maestro Nicola Capasso  con Marialuigia Cocca,  gia’ campionessa Regionale esordienti 2020/2021 e vice campionessa regionale cadetti 2021/2022. Non partecipa ai campionati italiani perché colpita dal  Covid, ma grazie alla persuasione e alla maestria del tecnico Capasso e ad una prova di carattere si riscatta vincendo la Coppa D’Italia CSEN 2022, ottenendo altresì un terzo posto all’Open Internazionale di Riccione, nonché vincitrice sempre nella categoria cadetti dell’evento interregionale CSEN ed a vari bronzi conquistati agli open d’Ungheria e Basilea; Denise Capolupo, già campionessa regionale 2016 e bronzo agli italiani nonché altri traguardi;  Shirai Club di San Valentino Torio (SA) guidata dal maestro Antonio Califano con  il sopra citato Emanuele Califano, campione di razza, azzurro; Annapia Desiderio che vanta gia’ vari podi, nonché azzurra; Guido Squillante, anch’egli con vari podi alle spalle nonché azzurro; Ludovica Legittimo già medagliata e azzurra; Union Team di San Felice a Cancello (CE) del maestro Enzo Morgillo,  con Andrea Chiara Loffredo, gia’ campionessa regionale Cadetti 2022 e vice campionessa d’Italia 2022; Shizoku di Avellino guidata dal maestro Emilio Fotino con Bianca Capone, Vice campionessa d’Italia 2022 nella categoria cadetti, nonché medagliata.

Giovani promesse che con impegno e i loro sacrifici donano lustro e luce alla nostra regione e che lasciano ben sperare per il karate campano, proiettati tutti, per lidi lontani e per risultati sempre piu’ importanti.

La competizione ha confermato come questi giovani campioni, di uno sport sano, da domani insieme ai loro maestri, saranno già sul tatami ad allenarsi per nuovi e più avvincenti traguardi, supportati in ogni dove dai loro genitori che hanno affidato i propri figli a questi professionisti.  

Angelo Covino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...