“La Ginestra” di Leopardi, casa editrice di Scampia ristampa il fiore del coraggio e della resistenza

E’ il fiore simbolo del coraggio e della resistenza estrema di fronte ad un destino inevitabile. “La Ginestra”, una delle più famose liriche di Giacomo Leopardi, sarà ristampato in occasione dei 10 anni della Marotta & Cafiero,  casa editrice di Scampia.

Considerato il testamento letterario del grande poeta, composta nella primavera del 1836, “La Ginestra”, accompagnata da uno scritto di Enzo Moscato, sarà stampata in edizione limitata, solo 100 copie numerate e timbrate su carta di Amalfi della cartiera Amatruda, composto alla linotype in caratteri Aster corpo 14 di Francesco Simonicini e con Heidelberg Stella dall’ultimo linotipista di Napoli, il maestro Carmine Cervone, presso le sue officine grafiche situate nel centro storico,  in  via Anticaglia, tra le rovine dell’antico teatro romano.

«Abbiamo scelto la ginestra perché è il fiore del deserto, che cresce tra la lava.  Il costo è di 20 euro, i cui proventi andranno a sostegno della Scugnizzeria» spiega l’editore e scrittore Rosario Esposito La Rossa (nella foto), che con il suo instancabile dinamismo continua a fare, con la sua Scugnizzeria, un continuo laboratorio culturale nell’area Nord di Napoli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...