San Pietro a Patierno, al via la messa in sicurezza del terrapieno vicino base US Navy

Dopo la pulizia dei rovi, ha preso il  inizia la messa in sicurezza del terrapieno che costeggia la base US Navy, tra via Comunale Tavernola e via Charles Lindbergh, a San Pietro a Patierno. Un lavoro certosino portato avanti dall’ufficio tecnico della VII Municipalità, in collaborazione con gli uffici tecnici centrali, su segnalazione del consigliere della VII Municipalità Giuseppe Grazioso. Individuata la proprietà, in questo caso l’Aeronautica Militare, si è provveduto ad intimare ad ottemperare nella messa in sicurezza del tratto di strada ormai diventato pericolosissimo per la circolazione.

Ad eseguire i lavori è stata incaricata la società la Gardenia s.r.l. Azienda leader nel settore, presente proprio sul territorio di San Pietro a Patierno. La società “La Gardenia” in diverse occasioni negli anni, non ha fatto mancare il supporto, a titolo gratuito, ad iniziative di pulizia del verde del territorio, come il passaggio settimanale della “sua” spazzatrice che partendo da via Oscar Cinquegrani raggiunge l’intera via Comunale Tavernola e viceversa. L’opera consiste nel consolidamento della scarpata con inerbimento della giacitura del terreno, nonché l’allargamento e messa in sicurezza del tratto di strada.

Lo comunica in una nota lo stesso consigliere Grazioso, che coglie l’occasione  »per ringraziare tutti per quanto di competenza per aver restituito sicurezza alla cittadinanza, soprattutto a tutela di coloro che percorrono questo tratto nelle ore notturne, visto che la strada è sprovvista di illuminazione».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...