Carenza di medici di base e servizi a San Pietro a Patierno, dal consigliere Pistone appello all’Asl

Implementazione dei servizi sanitari per decongestionare le attese nel poliambulatorio dell’Asl Napoli 1 a San Pietro a Patierno e, in contemporanea, rafforzamento della rete di medicina territoriale attraverso nuovi medici di base.

Sono solo alcune delle richieste presentate in un appello che il consigliere della VII Municipalità Giuseppe Pistone ha rivolto all’Asl Napoli 1, sulla base delle lamentele dei cittadini, sempre più penalizzati per effettuare la prenotazione di una semplice visita, pagare il ticket in cassa.

«Non comprendo come non sia stata attivato alcun servizio di cassa ticket nel plesso di San Pietro a Patierno così come non si comprende la motivazione per la quale si continui a diminuire i servizi poliambulatoriali» tuona Pistone.

L’altro tema, contenuta nella missiva che Pistone ha inviato ai vertici dell’azienda sanitaria locale, riguarda la mancanza di medici di famiglia.

«C’è la necessità di nuovi medici di base in quanto quelli presenti a breve andranno in pensione e tra la cittadinanza desta preoccupazione la sproporzione tra il numero di pazienti e i medici in servizio, con notevoli e insostenibili disagi» conclude Pistone.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...