Morte del poliziotto Lino Apicella, condannati a 26 e 18 anni di carcere i tre rapinatori

26 anni di carcere per Fabrizio Hadzovcic, 18 per Admir Hadzovic e Igor Adzovic, tutti domiciliati nel campo rom di Giugliano. Ecco la sentenza emessa nel primo pomeriggio dalla Corte di Assise di Napoli per l’omicidio del poliziotto del commissariato Secondigliano, Lino Apicella.

I tre malviventi sono stati, dunque, condannati per omicidio volontario per aver provocato il terribile incidente, nell’aprile dello scorso anno, a calata Capodichino, in cui perse la vita l’agente scelto di polizia, intervenuto insieme ad un collega per fermare la banda in fuga dopo un tentativo di furto in una banca.

L’auto dei banditi, contromano e a velocità folle, si schiantò frontalmente contro la volante, uccidendo il poliziotto e ferendo il collega.

I tre sono stati giudicati colpevoli anche di tentata rapina, tentato furto, lesioni dolose e ricettazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...