Secondigliano, domani a San Carlo al Ponte il Rosario per gli ammalati del quartiere

Torna ad accogliere per la preghiera i fedeli la seicentesca chiesetta di San Carlo al Ponte, a corso Secondigliano. Dopo la celebrazione della scorsa settimana, in occasione della festa liturgica di San Carlo Borromeo, officiata da padre Kiran, parroco dei Santi Cosma e Damiano, la chiesa dove si sposarono i genitori di San Gaetano Errico, Pasquale e Maria Marseglia, vedrà – per iniziativa di un gruppo di fedeli – domani 12 novembre alle 17:00, ogni venerdì, la recita del Rosario dell’Addolorata dedicato a tutti gli ammalati del quartiere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...