Scampia, bimbo di 3 anni in arresto cardiaco: le maestre gli salvano la vita

Ha rischiato la vita a soli 3 anni e se la sua storia ha avuto un lieto fine, lo si deve alla prontezza e alla preparazione di uno staff di insegnanti.

Scampia, scuola “Eugenio Montale”, è mezzogiorno quando il piccolo perde coscienza e va in arresto cardiaco. Le maestre della sede di viale della Resistenza non si perdono d’animo e, oltre ad allertare il 118, compiono un gesto che si rivelerà fondamentale per salvare la vita al piccolo: praticargli il massaggio cardiaco.

Sono momenti concitati, lunghi, interminabili, di grande paura, fino all’arrivo della postazione 118 di Scampia (tipo India).

Poco prima dell’arrivo dell’equipaggio il bambino riprende ritmo e respiro, poi viene stabilizzato dal personale sanitario del 118 e trasferito d’urgenza all’ospedale pediatrico Santobono.

A rendere noto l’episodio l’associazione “Nessuno tocchi Ippocrate”, che si è complimentato per la manovra salvavita effettuata dalle insegnanti: Paola Morano (team leader), Angela Calvino, Anna Longobardi, Patrizia Viglione. Un ringraziamento particolare è stato rivolto dall’associazione al dirigente scolastico Paola Carnevale che, da quanto apprende Nessuno Tocchi Ippocrate, “puntualmente provvede alla formazione BLSD del personale docente e che ha acquistato un DAE a disposizione dell’istituto”.

“Complimenti a queste maestre che si sono rimboccate le maniche ed hanno messo due mani sul torace del piccolo. Brave a nome mio e a nome di tutti i membri della associazione”, afferma il presidente dell’associazione Manuel Ruggiero.

Ringraziamento per il significativo intervento salvavita anche dal presidente della Municipalità 8 Nicola Nardella: “Tutto è andato nel migliore dei modi grazie all’intervento efficace delle maestre. Questo è quello che vuol dire formare il personale e quindi sento di dover ringraziare la Preside e le strepitose maestre. Anche questa è Scampia, con la sua rete scolastica d’eccellenza”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...