Basket, per la CP Service Secondigliano il campionato riprende con un nuovo successo

Torna il campionato di C Silver dopo lo stop forzato per Covid, la CP SERVICE Secondigliano demolisce il fanalino di coda Grizzly Pignola per 67-44. I ragazzi di coach Carrozzo non giocavano un match ufficiale dallo scorso 21 novembre, il derby perso in casa della Virtus Piscinola; numerosi casi Covid (8 giocatori e un membro dello staff tecnico) quindi ben 4 partite rinviate, il ritorno agli allenamenti, le festività natalizie, e lo stop forzato temporaneo del campionato di circa un mese dato l’aumento dei contagi in generale.

Partita nel complesso brutta caratterizzata dai tanti errori al tiro e dalle palle perse da entrambe le parti. Nel primo quarto di gioco Iommelli è subito sugli scudi (realizza 11 punti sui 12 totali di squadra nella frazione) facendosi trovare pronto sugli scarichi dentro il pitturato da parte di Esposito F. e Celentano. Gli ospiti tengono botta con 2 appoggi a tabellone di Djuricic e un canestro in seguito a un rimbalzo offensivo (12-8). La seconda frazione si apre con un contropiede ben finalizzato da Cocozza, seguito dal jumper di Di Lauro. Gli ospiti rispondono con la tripla di Karupovic, ma le solite incursioni sotto canestro di Iommelli, il contropiede rifinito da Georgoulis e il jumper di Baldares assistito da Cino consentono a Secondigliano di chiudere il secondo quarto avanti di 7 lunghezze (27-20). Capitan Esposito apre il 3 quarto con un siluro da 3 punti, Djuricic risponde con l’appoggio ravvicinato dentro l’area. Il capitano secondiglianese si rende ancora protagonista realizzando in penetrazione, Di Lauro realizza dai 6.75 assistito da Celentano, Iommelli prima e Cino poi realizzano dalla media con 2 jumper di fila, Fusco realizza da dentro l’area appoggiando a tabellone. Karupovic mantiene vivi i suoi prima con la bomba da 3 punti, poi realizzando in penetrazione. (51-36). Sorge apre il quarto con il lay-up dopo un bel contropiede, le penetrazioni di capitan Esposito e i canestri da dentro l’area del solito Iommelli (34 punti + 12 rimbalzi alla fine per lui) consentono a Secondigliano di archiviare la pratica Pignola senza problemi, 67-44 il punteggio dopo l’ultima sirena.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...