Notte di tensione a Secondigliano, pregiudicato colpito alla testa con una bottiglia

Notte di tensione a Secondigliano. Intorno alle 2:30 un pregiudicato è stato colpito alla testa con una bottiglia mentre si trovava nei pressi di un bar, nella zona di piazza Di Vittorio a Capodichino. L’uomo ha riportato una prognosi di quattro giorni in seguito alle ferite al cranio. L’aggressore sarebbe anch’egli un pregiudicato.

Subito sono scattate le indagini del commissariato Secondigliano, guidato dal vicequestore aggiunto Raffaele Esposito, che sta cercando di fare luce sull’ennesimo episodio di sangue registrato sul territorio, riannodando i fili di vecchie ruggini degenerate nell’aggressione della scorsa notte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...