Guerra Ucraina, Gemma (M5S) al Parlamento europeo: “Su rifugiati bene accoglienza Ue, ma serve riforma del diritto di asilo”

“Il Parlamento europeo è nuovamente chiamato ad accordare modifiche al regolamento REACT-EU per avere più flessibilità nell’uso dei fondi europei per l’emergenza che gli Stati membri stanno vivendo a causa del conflitto in Ucraina. Il Movimento 5 Stelle supporterà questa richiesta, ma vorrebbe che ci interrogassimo sull’adeguatezza del bilancio europeo e delle sue regole per far fronte alle emergenze. Ci troviamo di fronte a un conflitto che non eravamo preparati ad affrontare: l’Unione Europea deve stabilire un sistema veloce e rapido di emergenza. Innanzitutto dobbiamo poter creare un sistema obbligatorio ed automatico di ricollocamento per i rifugiati, ispirato ai principi di solidarietà ed equa ripartizione delle responsabilità, in grado di venire in aiuto ai Paesi in prima linea”. Così Chiara Gemma, europarlamentare del Movimento 5 Stelle in un intervento in plenaria.

“Dobbiamo – ha proseguito Gemma – prevedere misure di integrazione dei rifugiati nei sistemi scolastici e sanitari degli Stati membri e al contempo dobbiamo poter affrontare in modo efficace le ripercussioni economiche ed energetiche sui nostri cittadini. Ci aspetta – ha concluso l’europarlamentare nel suo intervento – un duro lavoro per non farci trovare impreparati ad affrontare l’evoluzione del conflitto”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...