Mancata proroga convenzione area verde “La Birreria”, il centrodestra: «La Municipalità non tolga spazio importante per famiglie»

No allo smantellamento dell’area verde attrezzata adiacente al centro commerciale “La Birreria”, a Miano. Lo chiedono a gran voce i consiglieri di centrodestra della Municipalità 7, Maurizio Moschetti, Giuseppe Pistone, Rosario Loffredo, Giuseppe Scala, Jose Salomone e Nunzia Barbato, in seguito alla mancata proroga della convenzione che aveva consentito di trasformare lo spazio verde in un punto di riferimento per le famiglie del territorio, come luogo di aggregazione sociale e fruizione dei beni comuni.

Ricevuta la richiesta di proroga della convenzione da parte dei titolari – spiegano i firmatari della nota di protesta inviata al sindaco Manfredi e all’assessore al Verde Santagada – “abbiamo appreso che il direttore della Municipalità, di concerto con il presidente, ha messo in mora il concessionario chiedendogli di lasciare nel termine di 20 giorni l’area in questione».

I consiglieri d’opposizione, partendo dal presupposto che l’area dove da alcuni mesi è stata anche allocata una fattoria didattica è stata particolarmente apprezzata dai cittadini in un territorio dove la cura del verde pubblico rappresenta da sempre una vera e propria emergenza, chiedono che venga data continuità al progetto affinché l’area non resti in preda al degrado e all’abbandono.

«L’irresponsabilità dell’amministrazione municipale – si legge in una nota – sta nel fatto che nelle condizioni di fatto e di diritto in cui si trova l’area, rispetto alla vacatio dei regolamenti comunali vigenti, risulta molto difficile operare in tempi brevi per un nuovo affido».

A tal proposito, durante la seduta consiliare del 21 luglio scorso, è stata presentata una mozione d’ordine del consigliere Loffredo, in rappresentanza dell’opposizione, con la quale si chiedeva di discutere sulla proroga, mozione respinta dal Consiglio.

La convenzione era stata stipulata il 12 luglio 2021 con l’allora presidente Moschetti. La società titolare della convenzione, la Media Com, dal canto suo, in una nota inviata a Comune e Municipalità ha sottolineato come il ripristino delle condizioni precedenti all’accordo, significherebbe perdere un’opportunità per il territorio, considerando le attività, soprattutto per i più piccoli, che sono state messe in essere all’interno dell’area verde.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...