Scampia, in migliaia per il concerto dei big del rap

Scampia torna a far parlare di sé: questa volta non per colpa della cronaca nera, ma per merito della musica.
Si è tenuto infatti proprio ieri sera, sabato 8 ottobre, l’attesissimo evento “Red Bull 64 Bars” in piazza Giovanni Paolo II a Scampia, che ha visto salire sul palco i protagonisti della scena rap e trap italiana: Ernia, Fabri Fibra, Geolier, Guè Pequeno, Madame e Marracash hanno infiammato la piazza cantando i loro successi, ma soprattutto le fatidiche 64 barre composte appositamente per il format ideato dalla Red Bull.
Il concerto si inserisce nel programma “Napoli, città della musica”, progetto del Comune che intende valorizzare i talenti che animano la città, mettendo a sistema e internazionalizzando la creatività musicale partenopea.
La location è stata scelta ad hoc ed è stata preparata nei minimi dettagli per dare vita ad un’immagine diversa di questa realtà che, dopo ieri, continua sempre più a slegarsi da pregiudizi e luoghi comuni, anche grazie al lavoro costante delle istituzioni e delle associazioni locali.
L’evento è andato sold out con circa 8 mila ingressi ed è stato trasmesso anche live in streaming sul canale Youtube “Red Bull Droppa”.
Il pomeriggio si è aperto con le esibizioni di cantanti e dj locali: lo start è stato affidato a HellHeaven 11, a seguire Dipinto, Plug, Wad, J Lord e Vettosi che hanno scaldato l’atmosfera in vista dello show che i fans aspettavano con trepidazione e che è cominciato alle ore 21.00.
Proprio a quell’ora, in un flusso continuo di musica, hanno iniziato a cantare i Big della serata: il primo a rompere il ghiaccio è stato Ernia, poi no stop, hanno proseguito Fabri Fibra, Madame, Marracash, Guè Pequeno e infine il napoletano Geolier. Ognuno di loro ha portato sul palco carica ed energia, alternando i propri singoli alle 64 barre composte per l’occasione: a coordinare la serata, c’era Dj TY1 alla cabina di regia che ha mixato i brani e presentato gli artisti di volta in volta.
Ogni entrata in scena è stata studiata per sorprendere e rendere lo spettacolo ancora più coinvolgente: Fabri Fibra ha cominciato a cantare dall’interno di una cabina telefonica al di là del palco, Geolier è arrivato in moto sotto al porticato della piazza, Guè Pequeno è uscito da un’auto da corsa.
Dopo essersi esibiti singolarmente, c’è stato spazio per i duetti tra loro: amatissimi i singoli “Love” di Marracash e Guè e “L’anima” collaborazione tra Madame e Marracash.
Ospiti a sorpresa della serata, i cantanti Tropico e Maurizio Carucci che hanno duettato rispettivamente nei singoli “Propaganda” e “Stelle” con Fabri Fibra.
L’entusiasmo della piazza era palpabile, soprattutto perché il format, prima esclusivamente fatto di performance in streaming, è stato trasformato per la prima volta in Italia in un concerto live ed inoltre perché è stato progettato un palco a 360 gradi che permetteva a chiunque, anche agli artisti stessi, di avere una visione e un audio ottimale.
Alle spalle dell’evento c’è stata una grande organizzazione: coordinamento con gli enti locali, volontà di rivalorizzare il territorio, sicurezza e buona gestione della viabilità nei pressi della piazza.
Interessante è stato anche vedere come, durante l’evento in streaming, ci siano state riprese interne alle “vele” tra un’esibizione e l’altra o anche riprese della zona dall’alto, quasi a voler sottolineare, ancor di più, il desiderio di rendere la location stessa parte integrante dell’evento.
Con quest’iniziativa, Scampia sta costruendo il suo trampolino di lancio per un futuro migliore che si concretizzerà maggiormente con l’inaugurazione di lunedì prossimo di una sede dell’Università “Federico II”, nella stessa zona.

Sara Finamore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...