Choco Italia a Vico Equense, la dolcezza dei cioccolatieri in piazza Marconi dal 28 al 31 gennaio

È in partenza il tour 2023 di Choco Italia con la prima tappa dell’anno, in programma a Vico Equense (NA) da sabato 28 a martedì 31 gennaio.

In Piazza Marconi, vicino alla Basilica di San Ciro, l’iniziativa ad ingresso gratuito si inserisce all’interno dei festeggiamenti della Festa Patronale del 31 gennaio.

Organizzato dall’Associazione Italia Eventi, presieduta da Giuseppe Lupo, gode della collaborazione della Parrocchia dei Santi Ciro e Giovanni e dei patrocini del Comune di Vico Equense, dell’UNOE Unione Nazionale Organizzatori di Eventi e dell’Associazione The Chocolate Way.

Una rete internazionale per il cioccolato di qualità

The Chocolate Way rappresenta la prima rete internazionale che celebra la cultura, la tradizione e la storia del cioccolato in Europa. L’obiettivo è promuovere e mettere in collegamento i distretti storici europei del cioccolato di alta qualità, per riscoprirne e promuoverne la tradizione, la cultura e il valore. Italia Eventi è uno dei membri di questa associazione internazionale.

Fabbrica culturale europea del cioccolato itinerante

A sostegno delle attività laboratoriali e formative di Choco Italia, alla tappa di Vico Equense non mancherà la prima Fabbrica culturale europea del cioccolato itinerante. Gestita dai maestri del cioccolato perugini, saranno ospiti le classi delle scuole elementari e medie della città. In questo modo sarà possibile avvicinare i piccoli golosi alla storia, alla filiera e alla degustazione del cioccolato, guidandoli attraverso la magia che unisce la fava di cacao al prodotto finale.

I prodotti di Choco Italia

A Choco Italia partecipano produttori e cioccolatieri provenienti da diverse regioni d’Italia, portando con sé tipicità e tradizioni diffuse in tutto lo Stivale.

Dall’Umbria giungerà un’azienda che produce cioccolato artigianale. Partendo dalle migliori materie prime, proporrà prodotti adatti anche ai vegani e certificati gluten free: cremini, scorzette, dragées, cioccolatini, tavolette e lastre.

Dalla Campania tanta frutta disidratata e ricoperta di cioccolato, ma anche dolci della tradizione partenopea, caramelle, lecca lecca e marshmallow. Non mancheranno le nocciole di Giffoni, le creme spalmabili a base di nocciola e il tradizionale croccante dei Monti Picentini preparato al momento. Diversi i liquori, tra cui quelli al finocchietto selvatico, alla canapa, al cioccolato e alla nocciola. Irpini i tanto amati mostaccioli, ma anche diversi dolci tipici dell’area. Da Capaccio Paestum arriveranno miele pregiato di vari gusti e prodotti a base di miele. Varie tipologie di cioccolato e di torroni giungeranno a Vico da Sant’Egidio del Monte Albino.

Dalla Puglia taralli e biscotti, in vari gusti e tipologie, anche con frutta secca.

Dalla Calabria liquirizia dolce e grezza, ma anche panetti per preparare un antico liquore.

Dalla Sicilia un carico di cioccolato, torroni nelle varianti con mandorle e pistacchi, praline, cannoli, cassate e dolci realizzati con la classica pasta di mandorle.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...