Scampia, rifiuti in fiamme a cupa Perillo. Il consigliere Di Pietro: Stato assente

“Ennesimo rogo di rifiuti speciali a cupa Perillo, a Scampia, spento in queste ore sai vigili delfuoco. Nonostante numerosi appelli, continuano indisturbati gli sversamenti di materiale di ogni tipo nell’indifferenza generale, che puntualmente viene dato alle fiamme causando nubi tossiche che avvelenano l’aria. Lo Stato continua ad essere assente, con controlli di facciata che non arginano in alcun modo questo scempio ambientale. Si parla di Esercito, di droni, si invoca l’intervento di De Luca mentre noi moriamo”.

Lo denuncia in una nota il consigliere della Municipalità 8 Claudio Di Pietro, che si è recato sul posto del rogo per un sopralluogo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...