Tragedia a Secondigliano, 62enne si toglie la vita

Tragedia a corso Secondigliano, intorno alle 10:30. Una donna di 62 anni si è tolta la vita lanciandosi nel vuoto dal finestrone, al sesto piano di un palazzo dove risiede un familiare. Sul posto è accorsa la polizia con le volanti del commissariato Secondigliano e UPG.

La donna, residente nel quartiere San Carlo all’Arena, aveva già tentato il suicidio, le scorse settimane, ma era stata posta in salvo dagli agenti del commissariato Secondigliano, guidato dal vicequestore aggiunto Raffaele Esposito.

La salma, come da prassi, è stata sottoposta a sequestro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...